Cermeg

Pubblicata per la Collana "Quaderni" della Facoltà di Giurisprudenza la raccolta di atti a cura di M. Manzin, F. Puppo e S. Tomasi, Multimodal Argumentation, Pluralism and Images in Law , che costituisce il terzo volume della serie intitolata Studies on Argumentation & Legal Philosophy. L'opera raccoglie una selezione dei contributi presentati e discussi nel corso dei nove workshop che hanno animato il VII Convegno nazionale della Italian Society for Law and Literature, ospitato dal CERMEG e dalla Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Trento, in coincidenza della XVI edizione delle Giornate Tridentine di Retorica, il 16 e il 17 giugno del 2016. 

A legare i diversi contributi raccolti due trame che sovente si intrecciano nelle parole degli Autori: da un lato la volontà di ragionare sulle rappresentazioni della legge e del diritto, dall'altro l'interesse per l'attuale ruolo dei new media, di grande incidenza anche nella cultura giuridica. Il sovrapporsi di questi due piani di indagine ha consentito di approfondire, in maniera assolutamente interdisciplinare, il ruolo del simbolo e del linguaggio, guardando alle nuove evoluzioni del diritto, senza tralasciare il tema delle origini culturali del diritto nella civiltà occidentale.

Muovendo da riflessioni giuridiche, il percorso proposto, attraverso i singoli contributi, suggerisce degli spunti che abbracciano gli ambiti più diversi: dalla letteratura all'arte, dalla storia all'epica, dal teatro allo sport. Sullo sfondo rimane però costante l'idea di un diritto che vive all'interno del contesto culturale della società, nutrendosi del linguaggio e delle sue evoluzioni, superando così una visione troppo formale della legge, a favore della sua dimensione simbolica, percettiva ed emotiva, all'interno della quale i cittadini e gli interpreti non sono meri spettatori o esecutori meccanici, bensì parti attive, in grado di coglierne l'essenza e trasformarsi con essa.

Del percorso proposto danno conto i contributi di Giovanni Bombelli (Università Cattolica del Sacro Cuore), Alessandro Campo (Università di Torino), Roberto Cassini (Università di Torino), Paolo Ciccioli (Università di Bologna), Fabio Corigliano (Università di Teramo), Luigi di Santo (Università di Cassino), Marina Frunzio (Università di Urbino), Anna Jellamo (Università della Calabria), Miklós Könczöl (Pázmány Péter Catholic University, Ungheria), José Manuel Aroso Linhares (Universidade de Coimbra, Portogallo), Enrico Maestri (Università di Ferrara), Riccardo Mazzola (Università di Milano), Emil Mazzoleni (Università di Pavia), Claudius Messner (Università del Salento), Maria Paola Mittica (Università di Urbino), H. José Plug (University of Amsterdam, Olanda), Mario Riberi (Università di Torino), Eugenio Ripepe (Università di Pisa), Luca Salvadori (Università di Cagliari), Alberto Scerbo (Università Magna Graecia di Catanzaro), István H. Szilágyi (Pázmány Péter Catholic University, Ungheria), Daniele Velo Dalbrenta (Università di Verona) e la presentazione di Carla Faralli (Università di Bologna) e Maria Paola Mittica (Università di Urbino). 

Il volume è interamente disponibile in licenza Open Access a questo link

Questo articolo è stato creato il Mercoledì 28 Novembre 2018 alle ore 1:06 pm ed è archiviato nella categoria Segnaliamo, Altre pubblicazioni, Pubblicazioni del CERMEG, Generale. Attraverso Feed RSS 2.0 è possibile monitorare questo articolo. Both comments and pings are currently closed.