Cermeg

Il giorno 13 ottobre 2017, presso la Sala Conferenze della Facoltà di Giurisprudenza di Trento, Francesco Berto (University of Amsterdam), Franca D'Agostini (Università di Milano) e Achille Varzi (Columbia University of New York e Università di Trento), dialogheranno su metafisica, realismo ed onotlogia,mettendo a confronto le proprie concezioni che stanno formando molta parte del dibattito italiano e non solo sulla materia.

"Uno, nessuno, centomila modi di essere" è il titolo del convegno organizzato a questo scopo sotto la direzione scientifica di Federico Puppo e Paola Giacomoni (Università di Trento), con il sostegno della Facoltà di Giurisprudenza e del Dipartimento di Lettere e Filosofia ed il coinvolgimento dei Dipartimenti di Psicologia e Scienze Cognitive e di quello di Matematica e del CIMEC dell'Ateneo trentino: prenderanno infatti parte alla discussione anche Sara Dellantonio (Università di Trento, DIPSCO), Mauro Antonelli (Università degli Studi di Milano Bicocca, Università di Trento- Dipartimento di Lettere e Filosofia) e Claudio Fontanari (Università di Trento, Dipartimento di Matematica, Centro Interdipartimentale Mente/Cervello - CIMEC).

Si tratta con ogni probabilità del primo evento capace di raccogliere, in una discussione comune, studiosi afferenti a diversi Dipartimenti dell'Università di Trento, ciascuno a diverso titolo interessato al dibattito su quella che Aristotele definiva la 'filosofia prima' e che da allora in poi è nota con il nome di 'metafisica'- un tema che tocca i fondamenti stessi del nostro modo di pensare e di essere, capace per sua natura di costruire un nucleo di ricerca anche per progetti futuri.

La partecipazione all'incontro è libera e gratuita, la locandina è disponibile in allegato.

Questo articolo è stato creato il Mercoledì 11 Ottobre 2017 alle ore 9:00 am ed è archiviato nella categoria Segnaliamo, Convegni e seminari. Attraverso Feed RSS 2.0 è possibile monitorare questo articolo. Both comments and pings are currently closed.