Cermeg

Il giorno 29 maggio 2017 si è tenuto a Lugano, presso la Facoltà di Scienza della Comunicazione dell'Università della Svizzera Italiana (USI), in collaborazione con l'Istituto di Studi Italiani, il terzo seminario di ricerca dedicato a "Le ragioni della cortesia". A tale incontro, organizzato nel contesto del progetto SNFS "Le ragioni della cortesia. La nascita della cortesia contemporanea nella trattatistica comportamentale italiana dell'Ottocento", hanno preso parte, insieme ai responsabili del convegno Andrea Rocci, Annick Paternoster e Francesca Saltamacchia (USI), Marina Dossena (Università degli studi di Bergamo), Matteo Fuoli (University of Birmingham) e Federico Puppo (Università degli Studi di Trento, CERMEG).

Le relazioni, discusse nel corso di una mattinata densa di interventi e ricca di spunti interdisciplinari, sono state rispettivamente dedicate a: I commenti metapragmatici nei galatei ottocenteschi: giustificazione argomentativa e aggettivi valutativi (Andrea Rocci, Annick Paternoster e Francesca Saltamacchia), Cortese, scortese o ipercortese? Scelte pragmatiche nella corrispondenza in lingua inglese del 19° secolo (Marina Dossena), Strategie metodologiche per l'annotazione del linguaggio valutativo nel discorso (Matteo Fuoli) e Formule di stile e argomentazione nei discorsi giuridici (Federico Puppo).

In allegato il programma dettagliato con l'abstract degli interventi presentati.

 

Allegati:


Questo articolo è stato creato il Martedì 6 Giugno 2017 alle ore 9:34 am ed è archiviato nella categoria Segnaliamo, Generale. Attraverso Feed RSS 2.0 è possibile monitorare questo articolo. Both comments and pings are currently closed.