Cermeg

Si terrà il giorno 3 novembre 2009 a Trento la tavola rotonda su "I linguaggi del processo": l'iniziativa si inserisce nell'ambito delle attività formative del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trento per l'anno in corso e consentirà il riconoscimento di quattro crediti formativi per la deontologia.

Dopo una introduzione di Roberto Bertuol (Presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trento e segretario della Sezione di Trento e Rovereto del CERMEG), Michele Cortelazzo (Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia di Padova) introdurrà la tematica generale dell'incontro, con una relazione su "Cosa è il linguaggio: natura e funzioni"; Claudio Sarra (Ricercatore in Filosofia del Diritto nell'Università di Padova e responsabile della sezione patavina del CERMEG) illustrerà le principali posizioni teoriche che, nell'ambito giuridico, hanno affrontato il problema del linguaggio, con una relazione su "Il linguaggio nel diritto: prospettive a confronto"; infine, Umberto De Luca (Avvocato in Verona) si occuperà del linguaggio con specifico riguardo alla prassi forense, con una relazione su "Il linguaggio dell'avvocato: la funzione persuasiva del linguaggio". 

La tavola rotonda, presieduta da Piergiorgio Sandri (Avvocato in Trento) e coordinata da Federico Puppo (Ricercatore in Filosofia del Diritto nell'Università di Trento e segretario del CERMEG), sarà seguita da dibattito e discussione.

L'appuntamento è presso la Sala Conferenze Fondazione Cassa di Risparmio, in via Calepina 1, dalle ore 15.00 in poi.

In allegato la locandina in formato .pdf.

Questo articolo è stato creato il Martedì 27 Ottobre 2009 alle ore 11:00 am ed è archiviato nella categoria Archivio 2009, Generale. Attraverso Feed RSS 2.0 è possibile monitorare questo articolo. Both comments and pings are currently closed.