Cermeg

La Scuola Forense di Pordenone, in collaborazione con il CERMEG e l'Unione Triveneta dei Consigli dell'Ordine degli Avvocati, organizza per il giorno 23 aprile 2009 un convegno di aggiornamento professionale dal titolo "L'accesso agli atti. Metodo, limiti e tutela giurisdizionale".

Dopo gli indirizzi di saluto di Giancarlo Zannier - Presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Pordenone - sono previsti gli interventi di Paolo Moro - Direttore della Scuola Forense di Pordenone e docente di Informatica Giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza di Padova (sede di Treviso) -, Andrea Baldanza - magistrato presso la Corte dei Conti dell'Abbruzzo -, Riccardo Savoia - Magistrato del TAR del Veneto e docente di Giustizia amministrativa nell'Università di Udine - e Andrea de Col - Avvocato della Provincia di Pordenone.

Per partecipare all'iniziativa, la frequenza alla quale è gratuita ed è valida per l'attribuzione di 3 crediti formativi ai fini dell'aggiornamento permanente obbligatorio egli avvocati e dei praticanti avvocati iscritti agli albi degli Ordini Forensi del Triveneto, è obbligatorio iscriversi entro il 21 aprile 2009 scrivendo
all'indirizzo e-mail: scuolaforensepn@libero.it.

In allegato la locandina in formato .pdf.

Allegati:


Questo articolo è stato creato il Venerdì 3 Aprile 2009 alle ore 7:42 am ed è archiviato nella categoria Archivio 2009, Attività per la formazione professionale, Formazione, Convegni e seminari, Generale. Attraverso Feed RSS 2.0 è possibile monitorare questo articolo. Both comments and pings are currently closed.