Cermeg

Il giorno 5 marzo 2009, presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento, avrà luogo la Tavola rotonda su "Informatica e professione forense", nel corso della quale sarà presentato il volume a cura di Paolo Moro, Etica informatica diritto (FrancoAngeli, Milano, 2008).

L'evento, organizzato in coordinamento con il Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trento, sarà accreditato per la formazione e l'aggiornamento professionale degli avvocati. Introdotto dal prof. Maurizio Manzin, Direttore del CERMEG, e dall'avv. Roberto Bertuol, Presidente del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trento, l'incontro prevede gli interventi degli avv.ti Stefano Frizzi, coordinatore della Commissione informatica del Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trento; Paolo Moro, docente di Informatica giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza di Padova (sede di Treviso); Claudio Sarra, ricercatore  di Filosofia del diritto e professore aggregato presso la Facoltà di Giurisprudenza di Padova. Responsabile scientifico: avv. Federico Puppo, ricercatore di Filosofia del diritto e professore aggregato di Informatica giuridica presso la Facoltà di Giurisprudenza di Trento.

L'intento dell'iniziativa è quello di riflettere sui diversi (e cruciali) problemi posti in essere dall'intreccio fra l'attività forense e l'applicazione delle nuove tecnologie informatiche. In particolare, si affronteranno i seguenti argomenti: processo telematico, informatica giuridica ed etica della mediazione, computer ethics e deontologia forense

In allegato la locandina dettagliata dell'evento.

Allegati:


Questo articolo è stato creato il Martedì 24 Febbraio 2009 alle ore 5:18 am ed è archiviato nella categoria Archivio 2009, Attività per la formazione professionale, Formazione, Generale. Attraverso Feed RSS 2.0 è possibile monitorare questo articolo. Both comments and pings are currently closed.