Cermeg

La stampa del volume "La responsabilità contrattuale. Atti giudiziari commentati" inaugura la nuova Collana del CERMEG "Scrittura forense". Edita per i tipi di Giuffrè  e diretta da Paolo Moro, la nuova serie di pubblicazioni raccoglie il commento ragionato di atti giuridici, redatti su questioni di rilevante ed attuale contenzioso al fine di contribuire alla formazione e all'aggiornamento del giurista pratico attraverso l'apprendimento del metodo di argomentare nella soluzione del caso e nella discussione forense. Ogni opera della serie è destinata a stabilire un'essenziale connessione tra la scrittura dell'atto e la casistica della giurisprudenza per rendere conto tanto del metodo dell'argomentazione giuridica, quanto della soluzione delle questioni controverse.

L'intento è quello di mostrare l'utilità della retorica classica nel dibattito giudiziale, considerando la redazione degli scritti difensivi non più alla stregua di un'operazione poco più che intuitiva, bensì come prodotto di una rigorosa metodologia. Per questo motivo la Collana SF si differenzia da tutte quelle trattazioni dal taglio pretesamente "pratico" che si risolvono nella mera giustapposizione di modelli precostituiti, del tutto inadeguati - nella loro astrattezza - al concreto esercizio dell'attività defensionale.

Destinatari primi della Collana RF sono gli operatori del diritto interessati alla formazione (come i praticanti o i tirocinanti) e all'aggiornamento (come avvocati, magistrati e notai), e a tutti i professionisti che operano in ambito scientifico e didattico (quali i docenti delle Scuole Forensi e i relatori dei convegni giuridici), consentendo loro di apprendere le informazioni necessarie per affrontare e risolvere, attraverso una corretta metodologia, situazioni pratiche rilevanti - come quella della corretta ed efficace predisposizione di un atto giudiziale o stragiudiziale.

In particolare, nel primo volume si propongono interventi che, come si legge nella IV di copertina, "intendono applicare il paradigma argomentativo della retorica forense, che mostra l'attualità della cultura giuridica classica, alla preparazione di atti giudiziali in materia di responsabilità contrattuale, che costituisce una delle questioni di maggiore attualità del contenzioso giuridico civile, da parte dell'avvocato il quale, in quel momento, mostra nell'esercizio del metodo la propria capacità e competenza professionale. Le azioni di responsabilità contrattuale presentate nel testo riguardano vari soggetti dell'odierna vita economica e sociale contemporanea (l'architetto, l'amministratore di condominio, l'appaltatore, il consulente del lavoro, il dentista, il funzionario pubblico, il geologo, il gestore del servizio postale, il gestore dell'autostrada, l'ingegnere, l'intermediario di viaggi, il medico) e sono redatti e commentati in conformità al codice di procedura civile novellato. Il libro presenta dodici saggi di introduzione metodologica, seguiti dal relativo atto processuale, in recenti casi controversi, scelti dalla concreta esperienza forense degli autori senza un criterio tassativo ma al solo fine di offrire la rilevanza significante dell'esempio che, come è noto, è un'essenziale figura dell'argomentazione retorica".

In allegato la copertina e l'indice del volume

Questo articolo è stato creato il Mercoledì 22 Ottobre 2008 alle ore 5:43 am ed è archiviato nella categoria Collana Retorica Forense, Pubblicazioni del CERMEG, Generale. Attraverso Feed RSS 2.0 è possibile monitorare questo articolo. Both comments and pings are currently closed.