Cermeg

Nell'ambito del corso per i praticanti organizzato dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Belluno, il CERMEG ha presentato le sue proposte formative, esemplate sul modello delle Scuole Forensi dei Consigli dell'Ordine degli Avvocati di Pordenone e di Trento.

L'incontro del 28 maggio e quello successivo del 25 giugno sono espressamente rivolti ai praticanti e hanno luogo presso l'Aula Udienze al piano terra del Palazzo di Giustizia, in via Segato, dalle ore 15.00 alle ore 18.00.

Il giorno 28 maggio gli avv. Paolo Moro e Federico Puppo hanno svolto due unità didattiche dedicate alla preparazione per la prova scritta dell'esame di avvocato. Utilizzando la traccia assegnata nel 2005 i relatori hanno illustrato la tecnica della lettura rescindente e della preparazione dello schema retorico per la compilazione. La lezione è stata preceduta da una breve introduzione in cui il prof. Maurizio Manzin e l'avv. Roberto Bertuol hanno presentato nelle grandi linee natura e finalità del CERMEG.

Il prossimo 25 giugno, gli avv. Paolo Moro e Federico Brangian del CERMEG dedicheranno due unità didattiche all'analisi della struttura logica degli atti e pareri di diritto civile, soffermandosi sulla fase della dispositio retorica degli argomenti.

Questo articolo è stato creato il Giovedì 29 Maggio 2008 alle ore 6:21 am ed è archiviato nella categoria Attività per la formazione professionale, Archivio 2008, Formazione. Attraverso Feed RSS 2.0 è possibile monitorare questo articolo. Both comments and pings are currently closed.