Cermeg

 

Con il titolo di Metodologia della scrittura forense. Manuale di redazione del parere motivato e dell’atto giudiziale, Edizioni SEAC, Trento 2006, è stato pubblicato il volume del CERMEG a cura di Paolo Moro, pensato soprattutto per chi si appresta ad affrontare l’esame di Stato per l’abilitazione alla professione di avvocato (ma anche per chi, già avvocato, voglia approfondire gli aspetti metodologici della propria professione).
I saggi raccolti nel volume, redatti da giuristi di foro in uno stile piano ed accattivante e arricchiti da schemi esplicativi, illustrano i diversi aspetti del ragionamento pratico che prende forma negli atti scritti del parere e dell’atto.
Lo scopo degli autori è duplice: per un verso radicare con rigore logico la riflessione sul metodo negli aspetti concreti e vitali della scrittura difensiva; per l’altro offrire ai praticanti un modello prescrittivo di argomentazione, spendibile tanto nell’esame di Stato quanto nei futuri cimenti professionali.
Per facilitare questo scopo, l’Appendice del volume offre alcuni esempi metodologicamente corretti ed opportunamente esplicati di pareri ed atti, conformente a quanto richiesto dalla normativa vigente per lo svolgimento della prova d’esame per l’abilitazione alla professione forense.

Il volume è introdotto una Presentazione di Maurizio Manzin e riunisce contributi di Paolo Moro, Paolo Sommaggio, Federico Puppo, Daniele Velo Dalbrenta, Roberto Bertuol e Pompeo Pitter.

In allegato, la copertina, la quarta di copertina e l’indice. 

Allegati:

indice.pdf 405K


Questo articolo è stato creato il Sabato 21 Ottobre 2006 alle ore 6:20 am ed è archiviato nella categoria Altre pubblicazioni, Pubblicazioni del CERMEG, Generale. Attraverso Feed RSS 2.0 è possibile monitorare questo articolo.