Cermeg

Fonte: http://www.bur.it/2003/new_368g.htm

Fino a mercoledì terza edizione delle Giornate Tridentine di Retorica. Lo studio della retorica suscita da alcuni anni un rinnovato interesse, particolarmente vivo nell’ambito della scienza giuridica e delle professioni legali, che a questa disciplina dedicano sempre più spesso progetti di ricerca e iniziative di vario genere. Una tra le sfide più stimolanti in questo settore consiste nel tentativo di elaborare forme di ragionamento logico applicabili in tutti i campi nei quali le normali metodologie scientifiche risultano di difficile impiego o, comunque, non risolutive (come nel caso del processo). Su questo terreno s’incrociano competenze diverse (giuridiche, epistemologiche, filosofico-letterarie, psicologiche e sociali) che coinvolgono varie professionalità, fra le quali avvocati, magistrati, educatori e comunicatori.

Ogni anno, per parlare di retorica e di logica argomentativa, si riuniscono a Trento studiosi di diversa provenienza, in occasione delle Giornate Tridentine di Retorica, un’iniziativa avviata con successo dal professor Maurizio Manzin, docente di Teoria generale del diritto alla Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento. I lavori della terza edizione iniziano domani, martedì 24 giugno, alle 9.30 nell’aula A della Facoltà di Giurisprudenza e proseguiranno anche nella giornata di mercoledì.

Le "Giornate" annoverano quest’anno, fra i relatori, giuristi provenienti dagli atenei di Trento, Padova, Verona, Milano e Pavia, ricercatori stranieri (prof. Jan Wolenski dell’Università di Cracovia e prof. Antonio Garçia Amado dell’Università di Leòn) e avvocati di chiara fama (fra i quali Ettore Randazzo, presidente dell’ Unione Italiana delle Camere Penali e Alarico Mariani Marini, vicepresidente del Centro per la formazione e l’aggiornamento professionale degli avvocati del Consiglio Nazionale Forense). Alcuni fra loro si confronteranno nella tavola rotonda del pomeriggio del 24 sul tema principale "retorica e diritto".

Il convegno sarà anche l’occasione per la presentazione del "Centro Ricerche di Metodologia Giuridica", voluto dai professori Maurizio Manzin e Gianfranco Ferrari dei Dipartimenti di Scienze Giuridiche e di Scienze Umane e Sociali, come iniziativa in grado di aggregare le competenze e consolidare i risultati raggiunti in questi primi tre anni di collaborazione, sia all’interno dell’ateneo che con altre università italiane e straniere.

Il programma dei lavori delle due giornate, che potranno essere seguiti in diretta internet, è disponibile alla pagina web: http://www.jus.unitn.it/dsg/ convegni/2003/gtr3/home.html

BUR.IT 24.06.03

 


 

Questo articolo è stato creato il Lunedì 3 Ottobre 2005 alle ore 9:46 am ed è archiviato nella categoria Hanno detto di noi. Attraverso Feed RSS 2.0 è possibile monitorare questo articolo. Both comments and pings are currently closed.